Livelli

Il sistema Cambridge Assessment English possiede un’ampia gamma di esami di lingua inglese, per ogni livello e esigenza:

Young Learners: Per certificare le competenze linguistiche inglesi di bambini e ragazzi tra i 7 e i 12 anni, comprendono tre livelli (Starters, Movers e Flyers).

General English: Per ogni livello linguistico: A2 Key, A2 key for Schools, B1 Preliminary, B1 Preliminary for Schools, B2 First, B2 First for Schools, C1 Advanced, C2 Proficiency.

Modalità d'esame

Le prove comprendono 3 o 4 moduli al fine di testare le diverse competenze.

A2 Key (KET) – La prova comprende 3 prove: READING AND WRITING (1 ora 10 min) + LISTENING (30 min) + SPEAKING (8-10 minuti per due candidati).

B1 Preliminary (PET) – La prova comprende 3 prove: READING AND WRITING (1 ora 30 min) + LISTENING (36 min) + SPEAKING (10-12 min per due candidati).

B2 First (FCE) – L’esame prevede 4 prove: READING AND USE OF ENGLISH (1 ora e 15 min) + WRITING (1 ora e 20 min) + SPEAKING (14 min per coppia di candidati) + LISTENING (circa 40 min).

C1 Advanced (CAE) – L’esame prevede 4 prove: READING AND USE OF ENGLISH (1 ora e 30 minuti) + WRITING (1 ora e 30 min) + LISTENING (circa 40 min) + SPEAKING (15 min per coppia di candidati).

C2 Proficiency (CPE) – L’esame prevede 4 prove: READING AND USE OF ENGLISH (1 ora e 30 min) + WRITING (1 ora e 30 minuti) + LISTENING (circa 40 minuti) + SPEAKING (16 minuti per coppia di candidati).

Validità

Le certificazioni Cambridge non hanno scadenza formale.

Riconoscimenti

Le certificazioni Cambridge danno diritto al credito formativo scolastico e ai crediti formativi universitari. Sono riconosciute dal MIUR.

Altre certificazioni

Info esami

British Institutes ESOL – C2

250,00 

Le qualifiche Cambridge Assessment English certificano le competenze linguistiche generali o in specifici settori professionali.

Le certificazioni Cambridge danno diritto al credito formativo scolastico e ai crediti formativi universitari e non hanno scadenza formale.

Tutti gli esami Cambridge fanno riferimento al Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue (QCER), lo standard internazionale per la definizione della conoscenza linguistica.